Please ensure Javascript is enabled for purposes of website accessibility
Cerca
Close this search box.

Recapiti e punti di erogazione

Elenco dei recapiti e punti di erogazioni afferenti a questa prestazione.
Orario:
dal Lunedì al Venerdì dalle 8.00 alle 12.30
Telefono:
800 212525

dal Lunedì al Venerdì dalle 12.30 alle 15.30

Orario:
dal Lunedì al Venerdì dalle 8.00 alle 19.00.
Telefono:
0444 708326

Call center prenotazioni telefoniche attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 16.30.

Telefono:
0444 708712

Stanza infermieri

Orario:
Mercoledì e Venerdì dalle 8.30 alle 16.30
Telefono:
0444 708326

dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 16.30

Attività

Ultime News

L’Unità Operativa Complessa di Chirurgia Senologica dell’Azienda ULSS 8 Berica è il centro di riferimento provinciale per il percorso specialistico di cura delle patologie maligne e benigne della mammella e coordina i percorsi di prevenzione, diagnosi, trattamento, riabilitazione fisica delle donne affette da tumore al seno, senza trascurare gli aspetti psicologici, ereditari ed estetici legati alla patologia.

L’organizzazione della Chirurgia Senologica è fondata sul team multidisciplinare dedicato, costituito da chirurgo senologo, chirurgo plastico, radiologo, anatomopatologo, oncologo, genetista, radioterapista, fisiatra, psicologo, nutrizionista, personale infermieristico, Case Manager e Data Manager. La collaborazione costante e la specializzazione dei membri del team, che seguono collegialmente ogni aspetto della patologia, rendono possibile una “presa in carico totale” della donna, secondo i percorsi diagnostici-terapeutici e assistenziali della Regione Veneto (PDTA).

La gestione integrata da parte del team multidisciplinare comprende tutte le fasi del percorso, partendo dalla diagnosi mediante screening ed esecuzione di mammografia, ecografia e procedure diagnostiche, all’inquadramento chirurgico senologico e chirurgo plastico, all’eventuale esecuzione di trattamenti di chemioterapia e radioterapia, oltre alla sorveglianza per il precoce riconoscimento di eventuali recidive del tumore al seno.

La paziente che accede all’ambulatorio senologico, tramite impegnativa del Medico di Medicina Generale o inviata dallo Specialista, o dallo Screening mammografico o dalla Senologia Radiologica, viene presa in carico già al momento della prima visita; in questa fase il Chirurgo Senologo, affiancato dal personale infermieristico, esegue la visita clinica, l’ecografia mammaria ed eventuali procedure di prelievo bioptico (agoaspirato e microbiopsia). L’obiettivo è garantire l’esecuzione degli accertamenti necessari con il minor disagio per la paziente, sia in termini di numero di accessi e di procedure, sia di tempo di attesa per la diagnosi ed il trattamento. L’attività ambulatoriale prevede inoltre visite senologiche per pazienti sintomatiche (con noduli mammari, secrezioni del capezzolo o mastodinie), le visite senologiche di controllo (follow-up) per le pazienti operate, oltre a garantire le medicazioni dopo l’intervento chirurgico o le procedure diagnostiche.

Degenze

Il Reparto di Degenza della Chirurgia Senologica consiste in un'area di degenza con quattordici posti letto ordinari, di cui quattro stanze con un posto letto singolo e cinque stanze con due posti letto. Vi sono inoltre cinque posti letto dedicati al Day Surgery. Le stanze di degenza sono state studiate affinché il contesto risulti confortevole ed accogliente in modo tale da garantire alla paziente uno stato di benessere psico-fisico.

L'Unità Operativa di Chirurgia Senologica ha ottenuto la certificazione presso Senonetwork e afferisce al Breast Centres Network www.breastcentresnetwork.org) che è la prima rete internazionale di centri clinici dedicati esclusivamente alla diagnosi ed al trattamento del cancro al seno. Si tratta di un progetto congiunto tra EUSOMA (European Society of Breast Cancer Specialists) e l'ESO (European School of Oncology), con l'obiettivo di promuovere e migliorare la cura del tumore della mammella in Europa e nel mondo.

Alla Chirurgia Senologica dell'Ospedale di Montecchio Maggiore sono stati attribuiti tre bollini rosa, un riconoscimento da parte della Fondazione Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere, che viene conferito agli ospedali che offrono servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie femminili.

Attività ambulatoriale

Vi è inoltre un percorso dedicato alle pazienti con predisposizione genetica per i tumori della mammella (portatrici di mutazione BRCA). È presente l'ambulatorio di chirurgia plastica ricostruttiva per le donne operate di tumore al seno. Infine è previsto e attivo un percorso riabilitativo fisico-psicologico con ambulatori specialistici di fisiatria, linfodrenaggio, psicologia e nutrizione clinica.

L'attività ambulatoriale si svolge al Centro Donna presso l'Ospedale di Montecchio Maggiore. Inoltre, presso l'Ospedale di Vicenza, è attivo l'ambulatorio senologico che viene svolto dal personale medico della Chirurgia Senologica di Montecchio Maggiore.

Tutta l'attività operatoria della Chirurgia Senologica si concentra presso l'Ospedale di Montecchio Maggiore, dove si trovano il reparto di degenza e le sale operatorie dedicate; si svolge in sinergia con gli ambulatori senologici del Centro Donna e con gli ambulatori dell'Ospedale di Vicenza, oltre ad essere collegato direttamente con il Centro di Screening mammografico, con la Senologia Radiologica ed il servizio di Anatomia Patologica dedicato.

Negli interventi chirurgici vengono infatti utilizzati strumenti come il centraggio mammografico ed ecoguidato; queste tecniche, con l'ausilio dell’ecografia intro operatoria, il controllo radiologico immediato del pezzo operatorio e l'esame estemporaneo dei margini e del linfonodo sentinella, consentono di garantire la massima accuratezza e adeguatezza dell'intervento, con un rischio minore di recidive.

Inoltre vi è la possibilità di utilizzare tecniche di radioterapia intraoperatoria (IORT) tramite l'apparecchiatura Intrabeam.

Inoltre negli interventi conservativi, quali le quadrantectomie, vengono utilizzate le tecniche di chirurgia oncoplastica per ottenere il miglior risultato estetico possibile. Il trattamento chirurgico negli interventi demolitivi e profilattici, quali le mastectomia con risparmio di cute e/o del capezzolo (skin e lo nipple sparing mastectomy), offre inoltre un percorso ricostruttivo “ad hoc" della mammella, che prevede tutte le opzioni di chirurgia plastica, dalle protesi al rimodellamento controlaterale fino alla ricostruzione del capezzolo.

Altro servizio compreso nel percorso ricostruttivo presso gli Ambulatori del Centro Donne è il tatuaggio del capezzolo (dermopigmentazione medicale del complesso areola-capezzolo).

Altre attività

La Senologia Radiologica si occupa della diagnostica per immagini della mammella, con particolare riferimento ai controlli periodici che vengono effettuati a scopo di diagnosi precoce ed agli esami indicati in presenza di una sintomatologia specifica o di una una patologia nota della mammella.

L'erogazione delle prestazioni sono dunque adeguate all'età e al quesito clinico delle donne ma anche di, seppur radi, soggetti maschili. Vengono dunque eseguite mammografie ed ecografie mammarie, nonché esami clinico-strumentali delle mammelle (esame polifasico che prevede visita clinica, mammografia ed ecografia mammaria); inoltre, la Senologia Radiologica offre un supporto allo screening mammografico regionale, nella prevenzione del tumore al seno in fascia di età 50-74 anni, effettuando la refertazione degli esami mammografici di primo livello e gli approfondimenti diagnostici di secondo livello.

Il centro dispone di un mammografo dotato di tomosintesi (denominata anche Mammografia 3D): questa funzione corrisponde ad un'analisi a strati della mammella che elimina il problema della sovrapposizione dei tessuti tipica della mammografia standard bidimensionale. Vengono inoltre eseguite procedure diagnostiche mininvasive come biopsie vacuum assistite sotto guida stereotassica, che mediante guida radiografica ed aghi speciali consentono prelievi mirati di cospicui campioni di tessuto mammario per ottenere diagnosi istologiche molto accurate.

La Senologia Radiologica infine offre un supporto dedicato agli interventi chirurgici sulla mammella, eseguendo centraggi stereotassici ed ecoguidati in cui un filo guida viene posizionato in corrispondenza dell'area malata da asportare, per realizzare interventi chirurgici molto accurati e precisi.

Allegati

Clicca sul nome del file per il download dell’allegato.
Chirurgia Senologica Vicenza - Carta di servizi

Carta dei servizi (1.6 MB)


Direttore/Responsabile

I contenuti sono stati utili?

Clicca sulle faccine per votare!

Torna in alto

AVVISO: Sospensione pagamento anticipato ticket

Si comunica che a partire dal 01/04/2024 entrerà in vigore il nuovo tariffario delle prestazioni di specialistica ambulatoriale.

Fino al 31 marzo 2024 si raccomanda di non pagare anticipatamente il ticket per le prestazioni con data appuntamento successiva al 01/04/2024, in quanto l’importo dovuto potrebbe subire variazioni.