Azienda ULSS 8 Berica - Regione del Veneto

Sei in: … > Ospedale > Cardiologia > Cardiologia di Arzignano

Scheda Unità Operativa Complessa

Cardiologia di Arzignano

Dipartimento Strutturale Cardio-vascolare

Direttore: Dr. Claudio Bilato

Dr. Stefano Cavedon, Dr.ssa Anna Cima, Dr.ssa Giulia Costola, Dr.ssa Chiara Dalla Valle, Dr.ssa Giulia Dolci, Dr.ssa Patrizia Dovigo, Dr.ssa Ilaria Lobascio, Dr.ssa Ilaria Loddo, Dr. Alessandro Mecenero, Dr.ssa Carla Paolini, Dr. Cosimo Perrone, Dr.ssa Rosaria Maria Tenaglia, Dr. Emma Zimelli, Elena Assunta Bergamin (Coordinatore Cardiologia di Arzignano), Nicola Baratella (Segreteria)

Descrizione

L’Unità Operativa Complessa della Cardiologia (UOC) degli Ospedali dell’Ovest Vicentino ha sede presso gli Ospedali di Arzignano e di Valdagno.

Presso l'Ospedale di Arzignano si compone del Reparto di degenza e del Servizio di cardiologia ambulatoriale, prospiciente alla struttura degenziale. Il reparto è composto da:

  • quattro letti di Terapia Intensiva (destinati a pazienti critici),
  • sei letti di Terapia Semintensiva (dedicati alla fase subacuta della patologia cardiaca)
  • otto letti di Degenza ordinaria (per i pazienti stabilizzati e/o elettivi),
  • un letto per il Day Hospital/Service (per trattamenti terapeutici che richiedono un giorno di degenza)

Tutti i letti sono dotati di sistema di monitoraggio elettrocardiografico centralizzato o diretto o mediante telemetria.

L’Unità Operativa Complessa di Cardiologia assicura, in regime di degenza, la diagnosi e il trattamento di tutte le cardiopatie dell’adulto sia nella fase acuta (urgenza ed emergenza) che di stabilizzazione/elezione, con particolare riguardo alla patologia coronarica, valvolare ed aritmica, nonché allo scompenso cardiaco. Garantisce inoltre, in regime di Day Hospital/Service le procedure che non richiedano il ricovero, come la cardioversione elettrica della fibrillazione atriale, e/o la sostituzione elettiva di generatori di pacemaker o defibrillatori.

Relativamente alla malattia coronarica e valvolare, l’attività diagnostica e terapeutica è integrata dalla collaborazione con il Laboratorio di Cardiologia Interventistica di Vicenza, sede in cui vengono eseguite coronarografie diagnostiche e, se indicato, le procedure di rivascolarizzazione coronarica percutanea e gli interventi di cardiologia strutturale. Nei casi di pazienti con infarto miocardico acuto (STEMI), la UOC di Cardiologia di Arzignano è inserita nella rete dell’emergenza istituita dalla regione Veneto con riferimento all’UOC di Cardiologia dell’Ospedale di Vicenza.

All’UOC di Cardiologia afferisce l’Unità Semplice di Elettrofisiologia e Cardiostimolazione, dedicata al trattamento delle malattie aritmiche, dove vengono eseguiti studi elettrofisiologici, impianti di pace-maker (mono, bicamerali e biventricolari) e di defibrillatori (ICD ed ICD-biventricolari), nonché le procedure di ablazione con radiofrequenza di 1° livello. Tale attività viene espletata sia in regime di elezione che d’urgenza.

Le attività di diagnostica volte alla definizione ed al trattamento delle varie manifestazioni cliniche delle malattie cardiovascolari, vengono svolte preso il Servizio di Cardiologia Ambulatoriale che risulta articolato in:

  • ambulatorio dello Scompenso cardiaco, dedicato al trattamento e monitoraggio clinico-strumentale dei pazienti con insufficienza cardiaca, integrato con lo studio della bioimpedenziometria;
  • ambulatorio di Cardiologia Preventiva dedicato alla prevenzione primaria e secondaria dei pazienti ad elevato rischio cardiovascolare e/o con dislipidemie primitive;
  • ambulatorio di Aritmologia, dedicato allo studio ed al trattamento delle aritmie cardiache;
  • ambulatorio di Cardio-oncologia dedicato al monitoraggio degli effetti cardiotossici dei chemioterapici;
  • ambulatori di Cardiologia generale, dedicato ai pazienti esterni;
  • ambulatorio per il controllo elettronico dei devices impiantabili (pacemakers, defibrillatori, loop recorders), integrato con sistemi di telecontrollo domiciliare;
  • ambulatorio per la valutazione del rischio cardiologico nei candidati ad intervento chirurgico non cardiaco.
  • ambulatorio per la correzione alimentare e nutrizionale;
  • ambulatorio per il follow-up dopo dimissione ospedaliera;
  • laboratorio di Ecocardiografia (di base, in corso di stress farmacologico per la valutazione della cardiopatia ischemica, pediatrica per lo studio di eventuali cardiopatie congenite, transesofagea per la valutazione accurata della morfologia delle strutture cardiache, e con ricostruzione tridimensionale volta alla determinazione dell’anatomia degli apparati valvolari e cavità cardiache;
  • laboratorio di Ergometria, con integrazione di Test Cardiopolmonare;
  • laboratorio di Ecografia vascolare;
  • laboratorio di Elettrocardiografia di base e dinamica secondo Holter.

Recapiti e punti di erogazione

Cardiologia di Arzignano - Segreteria

via del Parco 1 - 36071 Arzignano
II Piano

Orario: dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00 alle 13.00

Telefono: 0444 47-9106

Fax: 0444 931163

Email: segreteria.cardioarz@aulss8.veneto.it

Cardiologia di Arzignano - UCIC (Unità Cure intensive Cardiologiche) - Reparto

via del Parco 1 - 36071 Arzignano

Telefono: 0444 47-9315

Cardiologia di Arzignano - Ambulatori

via del Parco 1 - 36071 Arzignano

Orario: dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 14.00

Telefono: 0444 47-9191

Fax: 0444-47-9189

Ambulatorio numero verde dedicato allo scompenso cardiaco

via del Parco 1 - 36071 Arzignano

Orario: dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 14.00

Telefono: 800 008600

Informazioni sulle attività

Dipartimenti di appartenenza

Ultimo aggiornamento: 04/06/2021 10:00:17

Segnala un errore in questa pagina

:

: