Please ensure Javascript is enabled for purposes of website accessibility
Cerca
Close this search box.
Diatermocoagulazione - Distretto Est
/
/
Diatermocoagulazione – Distretto Est

Unità Operative

La Diatermocoagulazione (DTC) consiste nell’esposizione ad una leggera scarica elettrica delle lesioni da trattare. Si provoca in questo modo, o il taglio del tessuto e la coagulazione dei vasi sottostanti alla cute trattata, o l’occlusione dei vasi patologicamente proliferanti (angiomi).

Per lesioni di modica entità non è necessaria alcuna anestesia locale, si utilizza eventualmente un anestetico locale come la Lidocaina.

La Diatermocoagulazione non può essere effettuata in soggetti portatori di Pace-Maker o cardiopatici. Questi pazienti devono informare preventivamente il medico.

In alternativa a questa tecnica si usa la Crioterapia con azoto liquido.

Modalità di accesso

Questa prestazione può essere prescritta solo da un Medico Specialista Dermatologo a seguito di visita dermatologica.

Prenotabile tramite: Centro Unico Prenotazione (CUP) – Distretto Est

Documenti necessari per la prenotazione: Impegnativa, Tessera sanitaria regionale (cartoncino), Tessera sanitaria europea (TEAM).

Documentazione

Ritira sempre il referto entro e non oltre 30 giorni dalla data prevista di consegna, anche se il medico ne ha già preso visione.

ATTENZIONE: In caso di mancato ritiro si è tenuti a pagare per intero la prestazione usufruita anche se esenti  (DGRV n.600 del 13/03/2007).

Recapiti e punti di erogazione

Elenco dei recapiti e punti di erogazioni afferenti a questa prestazione.

Orario:
dal Lunedì al Venerdì dalle 7.00 alle 20.00; Sabato dalle 7.00 alle 13.00

Specialisti: Dr.ssa Paola Coghi, Dr. Pierangelo Sartore

Orario:
Lunedì, Martedì, Mercoledì e Giovedì dalle ore 8.30 alle ore 12.30

I contenuti sono stati utili?

Clicca sulle faccine per votare!

Torna in alto

AVVISO: Sospensione pagamento anticipato ticket

Si comunica che a partire dal 01/04/2024 entrerà in vigore il nuovo tariffario delle prestazioni di specialistica ambulatoriale.

Fino al 31 marzo 2024 si raccomanda di non pagare anticipatamente il ticket per le prestazioni con data appuntamento successiva al 01/04/2024, in quanto l’importo dovuto potrebbe subire variazioni.