Please ensure Javascript is enabled for purposes of website accessibility
Cerca
Close this search box.
Procedimento
Costituzione delle forme associative e inserimento nuovi componenti per la Medicina Generale
/
/
Costituzione delle forme associative e inserimento nuovi componenti per la Medicina Generale

Responsabile istruttoriaGestione personale convenzionato

Adotta il provvedimento finaleDirezione Generale

Responsabile del procedimentoMelissa Casarin (Salvo se diversamente indicato nella documentazione relativa allo specifico procedimento)

Descrizione

I medici di medicina generale, possono concordare tra di loro e realizzare forme di lavoro associativo, secondo, i principi, le tipologie le modalità indicate nelle normativa vigente. L’azienda, ricevuto l’atto costitutivo, ne verifica i requisiti di validità e, entro 15 giorni, ne prende atto con provvedimento del Direttore generale. Gli effetti economici decorrono dal ricevimento dell’atto costitutivo. Con le stesse modalità l’azienda prende atto dell’inserimento di nuovi componenti della forma associativa

Normativa

ACN per la Medicina Generale del 23/05/2005 e s.m.i. art. 54; AIR – DGR n. 4395 del 30/12/2005 e DGR n. 751 del 14/05/2015

Recapiti e punti di erogazione

Elenco dei recapiti e punti di erogazioni afferenti a questa prestazione.

Telefono:
0444 755031
0444 755017

Emailprotocollo.centrale.aulss8@pecveneto.it Posta Elettronica Certificata (PEC) abilitata alla ricezione soltanto da un’altra casella PEC. Si precisa che per gli allegati ai messaggi in entrata, siano essi PEC o email, possono essere utilizzati esclusivamente file in formati portabili statici non modificabili, che non contengano macroistruzioni o codici eseguibili: si richiedono pertanto, per documenti di testo o scansionati, i seguenti formati: .pdf, pdf/A, .odf, .ods., .txt , .jpg , .tiff , .xml. I messaggi, i cui allegati non rispettino le caratteristiche di formato sopraindicate, vengono respinti

I contenuti sono stati utili?

Clicca sulle faccine per votare!

Torna in alto

AVVISO: Sospensione pagamento anticipato ticket

Si comunica che a partire dal 01/04/2024 entrerà in vigore il nuovo tariffario delle prestazioni di specialistica ambulatoriale.

Fino al 31 marzo 2024 si raccomanda di non pagare anticipatamente il ticket per le prestazioni con data appuntamento successiva al 01/04/2024, in quanto l’importo dovuto potrebbe subire variazioni.