Azienda ULSS 8 Berica - Regione del Veneto

Scheda prestazione

Accoglimento temporaneo (dopo una patologia acuta) presso le Unità Riabilitative Territoriali (URT) - Distretto Est

In carico a: Nucleo Bed Management - Strutture Intermedie

Descrizione

L'Unità Riabilitativa Territoriale (URT) è struttura di ricovero intermedio e temporaneo: dà una risposta principalmente di riabilitazione neurologica e motoria di tipo estensivo per la riduzione della disabilità residua dopo eventi acuti o riacutizzazioni di patologie croniche in pazienti comunque sufficientemente collaboranti.

E’ prevista la presa in carico del Fisiatra.

Si caratterizza per un ricovero di media durata (massimo 8 settimane): la quota è a carico ULSS con compartecipazione alla spesa di 25 € dal 16° al 60° giorno e 45 € dal 61° giorno. E’ necessario individuare il famigliare di riferimento (o care-giver) che si dovrà far carico d’informare i rimanenti famigliari e condividere con loro le decisioni assistenziali.

Fascia di popolazione a cui si rivolge

In URT accedono pazienti con basso margine di imprevedibilità e/o instabilità clinica, con diagnosi definita e senza necessità di approfondimenti “tecnologici” diagnostici e terapeutici. Il livello di offerta è rivolto a persone con esiti di patologia acuta che non necessitano delle cure ospedaliere e per i quali si ritiene opportuno programmare un accoglimento temporaneo extra-ospedaliero.

Sono quindi:

  • pazienti le cui funzioni/abilità temporaneamente sono perse ma sono parzialmente o totalmente recuperabili ed è necessario intervenire per ridurre la disabilità conseguente alla malattia (es. fratturati polipatologici, sdr ipocinetica, ecc.), con interventi di riabilitazione estensiva
  • pazienti a lento recupero funzionale che hanno già effettuato riabilitazione intensiva che necessitano di proseguire/iniziare il trattamento di riabilitazione estensiva (es. ictus a lenta risoluzione)
  • pazienti cronici con patologie  evolutive (es. sclerosi multipla stabilizzata, Parkinson, ecc.) e disabilità che necessita di un periodo di riabilitazione e/o adattamento a nuovi ausili o al un nuovo livello di disabilità

Non sono ammessi:

  • pazienti affetti da patologia acuta o con necessità di presenza medica h 24
  • pazienti affetti da deterioramento cognitivo con disturbi comportamentali non gestibili in struttura (es wandering - pericolo di fuga - aggressività)
  • pazienti affetti da patologia psichiatrica non stabilizzata (delirio, aggressività,…)
  • pazienti affetti da dipendenza (droghe, alcool,...) associate a possibilità di sindrome da astinenza
  • pazienti che non accettano le condizioni di ricovero previste dalla struttura ivi compresa la partecipazione economica
  • pazienti non residenti nel territorio dell’ULSS

Modalità di accesso

L'Unità Operativa Ospedaliera in cui è ricoverato il paziente (nelle figure del Medico o del Coordinatore o del Case Manager) o il Medico Responsabile delle Cure Primarie (se il paziente è a casa), individuata l’indicazione all’inserimento in URT, contattano con modalità e documentazione predisposte il Medico Selezionatore (Fisiatra o Geriatra) che valuta l’idoneità all’inserimento, completa la documentazione necessaria e il piano riabilitativo individualizzato e stabilisce la durata della degenza.

In caso affermativo, l’Unità Operativa o le Cure Primarie forniscono al paziente/ familiari le opportune informazioni su finalità, modalità ed eventuali costi.

Il paziente verrà accolto in rapporto alla lista temporale di attesa o a discrezione del Responsabile della Struttura in casi particolari per il periodo definito.

L’ammissione all'URT non potrà comunque avvenire in assenza della:

  • sottoscrizione del contratto con i familiari
  • definizione del Piano riabilitavo

Centri convenzionati

Unità Riabilitativa Territoriale (URT) di Vicenza

Vicenza - via Biron di Sopra 80 - via Biron di Sopra 80 - 36100 Vicenza

Telefono: 0444 218812

Fax: 0444 218810

Sito web: www.ipab.vicenza.it

Email: segreteria@ipab.vicenza.it

Unità Riabilitativa Territoriale (URT) di Sandrigo

Sandrigo - piazza Zanella 9 - piazza Zanella 9 - 36066 Sandrigo

Telefono: 0444 75-6492

Fax: 0444 658440

Sito web: www.diodatabertolo.it

Email: diodatabertolo@pec.it

Ultimo aggiornamento: 19/03/2020 15:50:26

Segnala un errore in questa pagina

:

: