Azienda ULSS 8 Berica - Regione del Veneto

Sei in: … > Ospedale > Accettazione e Pronto Soccorso > Pronto Soccorso di Arzignano

Scheda Unità Operativa Complessa

Pronto Soccorso di Arzignano

Dipartimento Strutturale Emergenza, Urgenza e Cure Intensive

Direttore: Dr. Claudio Fossa

Dr.ssa Barbara Betresini, Dr. Andrea Breglia, Dr.ssa Laura Cervino, Dr.ssa Cristina Longo, Valentina Buson (Coordinatore Punto di Primo Intervento di Lonigo), Stefano Marcolin (Coordinatore Pronto Soccorso di Arzignano), Elisabetta Trolese (Segreteria)

Avviso

26/10/2020 - Attivazione di una struttura ambulatoriale dedicata alle urgenze odontostomatologiche.

E’ attivo un nuovo servizio per la gestione delle urgenze odontostomatologiche che prevede la presa in carico di utenti che richiedono un trattamento immediato di patologie odontoiatriche.

La struttura privata accreditata Ecodiagnostica S.r.l. di Vicenza (Viale Della Scienza 36/b), individuata per la gestione delle urgenze, sarà in grado di fornire:

  • un servizio di consulenza/reperibilità telefonica di un odontoiatra dalle ore 7.00 alle ore 9.00 e dalle ore 17.00 alle ore 23.00 di tutti i giorni festivi e prefestivi;
  • un servizio di segreteria telefonica attivo dalle 23.00 alle 7.00 di tutti i giorni festivi e prefestivi per la presa in carico del paziente e, in caso di necessità, per il successivo invio in ambulatorio;
  • un servizio ambulatoriale dalle ore 9.00 alle ore 17.00 con la presenza di un odontoiatra.

I numeri attivi da chiamare in caso di urgenza sono 328 68 29 791 o 328 69 26 894.

Grazie a questo nuovo servizio, parte delle urgenze correlate a patologie odontostomatologiche potranno essere gestite direttamente da una struttura competente, a servizio del cittadino, bypassando l’accesso al servizio di Pronto Soccorso.

Descrizione

Il Pronto Soccorso di Arzignano è l’Unità Operativa dedicata all’attività diagnostica e terapeutica di Emergenza-Urgenza sanitaria, funzionante 24 ore su 24, a cui il cittadino si deve indirizzare in tutte le situazioni, spontanee o traumatiche, che necessitano di un immediato inquadramento e conseguente trattamento.

L'accesso alle cure non avviene secondo ordine di arrivo ma grazie a un sistema di selezione definito “triage”, affidato a personale infermieristico specificatamente addestrato, che identifica i singoli pazienti in base alla priorità di rischio con l'assegnazione di un codice colore. Il triage non garantisce la riduzione dei tempi di attesa in generale bensì evita che utenti con problemi a rischio di vita o lesione permanente possano sperimentare ritardi di gestione inaccettabili.

L'uso inappropriato del Pronto Soccorso è assolutamente da evitare perché può condizionare ritardi nella gestione di chi ha realmente un'urgenza in atto. Nei casi che non rivestono il carattere di una reale Emergenza-Urgenza, si consiglia di rivolgersi al medico di medicina generale, al medico di continuità assistenziale (ex guardia medica) o al pediatra di libera scelta.

Le prestazioni di Pronto Soccorso sono soggette al pagamento di un ticket per tutti quei casi classificati al triage con codice verde o bianco e che esitano in codice bianco alla dimissione, secondo la normativa regionale (DGR n.1868 15 novembre 2011, integrata dalla DGR n.1513 12 agosto 2014).

Il Pronto Soccorso di Arzignano espleta la propria attività attraverso una serie articolata di aree e unità funzionali, strettamente interconnesse tra loro:

  • Area Rossa, dotata di 4 postazioni e finalizzata in primis alla gestione dei pazienti a maggiore criticità (codici rossi e gialli);
  • Area Verde, dotata di 3 ambulatori e destinata elettivamente alla gestione dei pazienti con problemi minori (codici bianchi e verdi).

L'iter successivo dei pazienti può prevedere in alternativa la collocazione in:

  • Osservazione Breve Temporanea (OBT), composta da 4 postazioni e diretta alla gestione di pazienti a bassa intensità di diagnosi e cura con tempi di degenza mediamente inferiori alle 4 ore;
  • Osservazione Breve Intensiva (OBI), composta da 7 posti letto e mirata alla gestione di pazienti necessitanti di percorsi di diagnosi, terapia e monitoraggio compresi tra le 4 e le 48 ore.

Il Pronto Soccorso di Arzignano svolge un'intensa attività dedicata al miglioramento della comunicazione con l'utenza, avvalendosi di un'equipe di assistenti di sala, reclutati nel mondo del volontariato e specificatamente formati sulle tematiche della relazione e dell'accoglienza in sala d'attesa.

Punto di Primo Intervento di Lonigo

Il Punto di Primo Intervento di Lonigo è un servizio operativo 24 ore su 24, in grado di fornire una prima risposta a problemi di di Emergenza-Urgenza, di prestare il trattamento definitivo per problemi minori e in caso di necessità di trasferire il paziente (con il mezzo più idoneo) nel Pronto Soccorso più vicino.

SUEM - 118

Il SUEM 118, operativo 24 ore su 24 e garantito da un team di medici, infermieri e autisti soccorritori altamente specializzati nella gestione dei casi in Emergenza-Urgenza sul territorio, opera con basi operative presso Pronto Soccorso di Arzignano e il Punto di Primo Intervento di Lonigo.

Recapiti e punti di erogazione

Pronto Soccorso di Arzignano - Segreteria

via del Parco 1 - 36071 Arzignano

Telefono: 0444 47-9397

Fax: 0444 931193

Email: pronto.soccorso@aulss8.veneto.it

Punto di Primo Intervento di Lonigo

via Sisana 1 - 36045 Lonigo

Telefono: 0444 43-1215

Fax: 0444 83-1062

Informazioni sulle attività

Ultimo aggiornamento: 15/07/2021 15:35:12

Segnala un errore in questa pagina

:

: