Azienda ULSS 8 Berica - Regione del Veneto

Scheda prestazione

Comunicazioni sui rischi e sulle emergenze alimentari - Distretto Est e Distretto Ovest

In carico a: Servizio di Igiene degli Alimenti di Origine Animale (SIAOA)

Descrizione

Comunicare i rischi associati alla catena alimentare è un elemento cardine che contribuisce a migliorare la sicurezza alimentare e a costruire la fiducia del pubblico nei metodi di valutazione del rischio.

Non è sempre possibile tradurre i risultati scientifici in consigli e linee guida semplici che i non addetti ai lavori, come l’opinione pubblica e i media, possano comprendere o seguire con facilità. Una delle responsabilità degli organi di controllo quali un'Azienda ULSS è quello di saper comunicare al pubblico in generale in modo tempestivo, chiaro e proficuo e contribuire a colmare il divario tra la comunità scientifica e i consumatori.

Per la tutela di tutti i consumatori inoltre è fondamentale che le informazioni riguardanti possibili rischi sanitari legati ad alimenti e mangimi vengano condivise rapidamente tra le autorità di controllo di tutti gli Stati membri dell’UE.

Ciò avviene attraverso il RASFF (Rapid Alert System for Food and Feed), il Sistema rapido di allerta per alimenti e mangimi  di cui fanno parte gli Stati membri, l’Unione Europea e l’EFSA. Le segnalazioni sono consultabili anche dai “cittadini” (http://ec.europa.eu/food/food/rapidalert/index_en.htm).

Quando le autorità di controllo nello svolgimento delle loro attività, o su segnalazione di aziende e cittadini, vengono a conoscenza di informazioni riguardanti un rischio sanitario (es. presenza di Salmonella in un alimento, contaminazioni chimiche, fisiche, frodi, ecc.), attraverso il RASFF devono immediatamente informare la Commissione europea precisando anche quali sono le misure adottate per tutelare i consumatori, la tipologia di alimento, il tipo di pericolo, ecc.