Azienda ULSS 8 Berica - Regione del Veneto

Sei in: Notizie ed eventi > Diagnosi più efficaci per i piccoli pazienti del S. Bortolo grazie ad un nuovo ecografo per il Day Hospital Pediatrico

Notizie ed eventi

Diagnosi più efficaci per i piccoli pazienti del S. Bortolo grazie ad un nuovo ecografo per il Day Hospital Pediatrico

07/04/2017

La nuova acquisizione è stata possibile grazie a una donazione del valore di circa 60 mila euro da parte dell'associazione Team For Children, da anni impegnata con progetti a sostegno dei pazienti pediatrici

Un nuovo ecografo con tecnologia di ultima generazione per le diagnosi sui pazienti del day hospital pediatrico dell'Ospedale S. Bortolo: è questa la più recente acquisizione dell'Azienda ULSS 8 Berica, resa possibile grazie alla generosità dell'Associazione Team for Children Onlus e dei tanti vicentini che hanno sostenuto il progetto, che si è concretizzato in una donazione del valore di circa 60 mila euro.

«Voglio ringraziare a nome di tutta l'equipe di Pediatria quanti hanno contributo a questa donazione, davvero importante per diverse ragioni - sottolinea il dott. Masismo Bellettato, direttore della Pediatria del S. Bortolo -. Il beneficio riguarda innanzi tutto la precisione della diagnostica in quanto il nuovo ecografo rappresenta il meglio attualmente disponibile sul mercato, in termini di risoluzione e non solo, e questo ci consentirà una diagnosi più accurata e veloce dove prima magari poteva esserci qualche dubbio in più dovuto alla visualizzazione dell'area osservata. La nuova apparecchiatura potrà essere utilizzata per la diagnostica pediatrica a 360 gradi, ma in particolare lo useremo in primis per le ecocardiografie sui pazienti oncologici pediatrici, che necessitano di controlli periodici e accurati mediante questo esame. Un altro vantaggio è poi di tipo organizzativo, perchè in passato l'ecografo utilizzato nel day hospital pediatrico era condiviso con il resto del reparto, mentre ora ne avremo uno dedicato e questo consentirà anche di velocizzare i tempi».

Ogni anno, infatti, il Day Hospital pediatrico del S. Bortolo assiste circa 200 pazienti con patologie croniche (emato-oncologiche, endocrinologiche e metaboliche, neurologiche) che richiedono ripetuti controlli clinici e strumentali. Principalmente l’attività è rivolta ai pazienti affetti da patologia oncologica che possono richiedere settimanalmente accertamenti emato-chinici, terapia, trasfusioni di sangue e medicazioni del catetere venoso centrale.

Proprio migliorare il benessere e la qualità di vita, anche in ospedale, dei piccoli pazienti del S. Bortolo è da sempre l'obiettivo di Team for Children: «Siamo nati praticamente "dentro" la Pediatria dell'Ospedale di Vicenza - spiega Coralba Scaricco, presidente della onlus vicentina - e ogni sforzo è rivolto ai piccoli pazienti di questo reparto: sappiamo che possono contare su ottimi medici, ma sappiamo anche che essere ricoverato in ospedale per un bambino è un'esperienza particolarmente difficile. Per questo nel corso degli anni abbiamo cercato di rendere più gradevole la loro permanenza in ospedale in tanti modi, dall'acquisto di due nuove TV per la Terapia Intensiva Pediatrica alla disponibilità di due tablet per i piccoli pazienti, già completi di giochi e altri programmi divertenti; e poi naturalmente colori e altri materiali utilizzati nell'area gioco del reparto, ma anche un sostegno alle famiglie in difficoltà economiche con un figlio malato, che magari devono venire da lontano per affidarsi all'equipe del nostro ospedale. Il nuovo ecografo, in particolare, era  il nostro principale obiettivo per il 2016 e rappresenta motivo di grande soddisfazione essere qui oggi e vederlo già installato e funzionante in reparto».

Per informazioni sui progetti e sulle iniziative di Team for Children: www.teamforchildren.it

Allegati

Diagnosi più efficaci per i piccoli pazienti del S. Bortolo grazie ad un nuovo ecografo per il Day Hospital Pediatrico

  • Foto (Immagine JPEG, 2 MB)

Servizi collegati