Azienda ULSS 8 Berica - Regione del Veneto

Scheda Unità Operativa Semplice a Valenza Dipartimentale

Lungodegenza di Lonigo

Dipartimento Strutturale Area Medica Arzignano Montecchio Maggiore

Responsabile: Dr. Maurizio Cavallo

Dr.ssa Anna Fornasiero, Dr. Andrea Marino, Dr.ssa Mirela Tomsic, Laura Nardi (Segreteria), Davide Navetti (Coordinatore Lungodegenza di Lonigo), Lidia Paganin (Segreteria)

Descrizione

L'Unità Operativa Semplice a Valenza Dipartimentale di Lungodegenza dispone  di 30 posti letto dedicati a pazienti che, dopo aver concluso la fase acuta in altre Unità Operative dell’ULSS 8, necessitano di un ulteriore periodo di degenza in regime ospedaliero. Vengono quindi assistiti in regime di ricovero pazienti di tre diverse tipologie, in rapporto al bisogno prevalente ed alla complessità assistenziale:

  • pazienti in fase post-acuzie non stabilizzati (con inquadramento diagnostico ben definito e programma terapeutico ben delineato) esprimenti un bisogno di assistenza infermieristica qualificata e di un notevole grado di tutela medica nelle 24 ore;
  • pazienti in fase post-acuzie modicamente stabilizzati richiedenti un'assistenza continuativa di tipo infermieristico ed una minore tutela medica;
  • pazienti in fase post-acuzie con necessità di un intervento di riabilitazione estensiva, formulato dal consulente Fisiatra attraverso un Progetto Riabilitativo Individuale e portato a termine dal fisioterapista presente in reparto al mattino. Le attività riabilitative sono indirizzate a pazienti che, per le proprie caratteristiche cliniche, sono in grado di sostenere una riabilitazione di tipo estensivo, con le seguenti finalità:  ridurre la disabilità  conseguente alla malattia, favorendo l’espressione dell’autonomia residua; informare, sostenere e addestrare correttamente il paziente e i care-givers (per es. i familiari o le badanti).

L’obiettivo finale è quindi quello di perseguire il recupero della propria autonomia funzionale e della migliore qualità di vita possibili. Il reparto prende in carico ad esempio pazienti affetti da patologie cerebrali, cardiache, politraumi, fratture, patologie muscolo-scheletriche, pazienti per i quali un intervento appropriato e multidisciplinare permette un reale miglioramento e semplificazione del quadro clinico assistenziale.

I Medici dell’Unità Operativa di Lungodegenza mantengono un collegamento pressoché costante con altre Unità Operative dell’ULSS 8 e con i Servizi sociali, Distretto Socio Sanitario e assistenti domiciliari al fine di facilitare la dimissione protetta del paziente.

La Lungodegenza dispone di un Ambulatorio protetto; le attività erogate in questo servizio sono rivolte ad utenti che presentano problematiche cliniche per le quali il ricovero risulta eccessivo, ma sufficientemente complesse da meritare la gestione specialistica in tempi brevi. E' un servizio svolto a favore dei pazienti esterni che necessitano di terapie particolari. Su richiesta dello specialista o internista si eseguono terapie infusionali endovenose di sostanze medicamentose ed emocomponenti da eseguirsi sotto sorveglianza infermieristica con successivo monitoraggio dei valori ematochimici.

Recapiti e punti di erogazione

Lungodegenza di Lonigo - Segreteria

via Sisana 1 - 36045 Lonigo

Orario: dal Lunedi al Venerdi dalle 9.00 alle 12.30

Telefono: 0444 43-1140

Telefono: 0444 43-1163

Fax: 0444 43-1142

Email: lungodegenza.lonigo@aulss8.veneto.it

Ultimo aggiornamento: 17/07/2019 08:37:16

Segnala un errore in questa pagina

:

: