Azienda ULSS 8 Berica - Regione del Veneto

Scheda prestazione

Accesso ai servizi tramite UVMD - Distretto Est

In carico a: Distretto Est

Descrizione

Cos'è la UVMD

L'UVMD (Unità di Valutazione Multidimensionale Distrettuale) è la modalità di accesso ai servizi della rete territoriale dei servizi socio-sanitari dell'ULSS n. 6 Vicenza.
L'UVMD è un gruppo di professionisti socio-sanitari presente nel Distretto. Attraverso una valutazione di tipo multidimensionale (che prende cioè in considerazione gli aspetti sanitari, familiari, sociali ed economici) l'UVMD valuta il tipo di bisogno della persona che ha presentato domanda al fine di identificare gli interventi e le risposte più appropriate.
Poi definisce e segue nel tempo un progetto individualizzato, effettuando opportune verifiche ed aggiornamenti del progetto stesso.

Fascia di popolazione a cui si rivolge

I destinatari dell'attività dell'UVMD sono le persone residenti nel Distretto che appartengono alle seguenti categorie:

  • persone in stato di bisogno socio sanitario complesso;
  • altri casi espressamente previsti dai provvedimenti regionali;
  • minori che richiedono particolari interventi di protezione e tutela (in questo caso anche se non residenti nel Distretto).

Sono cioè le persone afferenti alle diverse Aree di Intervento: Anziani, Disabili, Salute Mentale, Dipendenze e Minori (in particolare quelli che richiedono specifici interventi di protezione e di tutela).

Modalità di accesso

È necessario presentare domanda, opportunamente motivata.
La domanda deve di norma contenere l'indicazione dei servizi per l'accesso ai quali si chiede la valutazione, esplicitando quelli scelti dalla persona.
La domanda di intervento può essere presentata presso il proprio Distretto o nel proprio Comune.
Il servizio che riceve la domanda, protocolla la domanda e la trasmette entro 2 giorni lavorativi dalla ricezione agli uffici competenti del Distretto. Su richiesta, rilascia agli interessati una ricevuta.

Come si svolge

Una volta ricevuta la domanda, l'UVMD:

  1. effettua la valutazione multidimensionale e multiprofessionale del caso tramite strumenti di valutazione uniformi sul territorio regionale (SVAMA, SVaMDi);
  2. elabora il progetto. Individua cioè i professionisti, le prestazioni, i servizi, modalità e tempi, nonché i soggetti tenuti a sostenerne la relativa spesa. Questo progetto viene di norma proposto alla persona / famiglia / tutore;
  3. individua il "case manager", cioè l'operatore di riferimento per la persona e la sua famiglia, che concretizza l'attuazione del progetto individuale.

Richiesta di revisione/riesame da parte degli interessati

Entro 30 giorni dalla ricezione del progetto individuale o dell'esito della domanda il richiedente può presentare richiesta motivata e documentata di revisione al Responsabile UVMD.
L'UVMD entro 30 giorni dalla ricezione della richiesta di revisione/riesame, risponde al richiedente con atto motivato.

Attesa

Fatte salve le situazioni di emergenza/urgenza, per le quali l'UVMD viene indetta nel più breve tempo possibile (es. dimissioni protette), l'UVMD deve essere convocata entro massimo 30 giorni dal ricevimento della domanda.
A seguito della valutazione, l'UVMD provvede a trasmettere al richiedente, entro 10 giorni, l'esito della sua richiesta, la sintesi del progetto individuale, l'operatore di riferimento (il "case manager") ed ogni altra informazione utile al cittadino.

Segnala un errore in questa pagina

:

: