Azienda ULSS 8 Berica - Regione del Veneto

Scheda prestazione

Progetto Ospedale e Territorio Senza Dolore

In carico a: Comitato Ospedale e Territorio Senza Dolore

Descrizione

Progetto aziendale per migliorare la qualità dell’assistenza ospedaliera e territoriale in coerenza con i principi della L. 38/2010

"Verso un Ospedale senza dolore"

Nel 1992 dal Canada partì la campagna internazionale “Ospedale senza Dolore” ispirata dall’associazione “Ensemble contre la douleur”; in quell’occasione la Terapia del Dolore dell’Ospedale di Vicenza fu la capofila di una ventina di ospedali italiani che aderirono a questo evento di grande rilevanza.

Successivamente molti passi sono stati compiuti nelle normative locali, regionali e nazionali per sensibilizzare e formare operatori ed utenti all’attenzione e al controllo del dolore: esso infatti è uno strumento di difesa e protezione dell’organismo e la sua corretta interpretazione è fondamentale per la diagnosi di molte malattie ma, esaurita questa funzione, perde la sua utilità e diventa sofferenza inutile che deve avere una risposta appropriata.

L'ULSS 8 Berica ha da tempo adottato un progetto per abolire, nei limiti del possibile, il dolore inutile.

Per poter combattere il dolore è fondamentale sapere quando è presente e quanto è intenso, per cui il primo obiettivo è stato quello di introdurre in cartella clinica la misurazione sistematica del dolore, al pari degli altri parametri vitali.

In ogni Unità Operativa quindi:

  • l’Infermiere le chiederà almeno una volta al giorno di riferire quanto forte è il suo dolore;

  • lei dovrà valutare il dolore con un numero da 0 a 10, intendendo per 0 la completa assenza di dolore e 10 il peggior dolore immaginabile: i numeri progressivi (da 0 a 10) indicano una sempre maggiore intensità del dolore.

Non minimizzi il suo dolore per paura che le facciano nuove iniezioni o per timore di arrecare disturbo.

Se nutre dei timori circa l’uso di antidolorifici (es. paura di dipendenza o effetti indesiderati) si senta libero di parlarne con i Medici o il personale Infermieristico.

Indichi il numero che le sembra esprima meglio l’intensità del suo dolore, non esistono risposte giuste o sbagliate, la Sua valutazione del dolore è del tutto personale.

In qualsiasi momento dovesse avere dolore non esiti a segnalarlo e a chiedere la terapia

Solo così potrà aiutarci ad aiutarla!

Allegati

Ultimo aggiornamento: 14/11/2018 15:13:11

Segnala un errore in questa pagina

:

: