Azienda ULSS 8 Berica - Regione del Veneto

Scheda prestazione

Ricovero in Cardiochirurgia di Vicenza - Distretto Est

In carico a: Cardiochirurgia di Vicenza

Descrizione

Il reparto degenze è il luogo di arrivo e di trasferimento per il paziente. Il numero totale di posti letto è 13.

Modalità di accesso

Vi sono due diverse modalità di ricovero:

Ricovero urgente: il paziente proviene da altre Unità Operative Ospedaliere (Pronto Soccorso, Cardiologia, medicina ecc) o da Pronto Soccorsi e Cardiologie di ospedali periferici.

Ricovero programmato: il paziente, già in lista di attesa, viene preventivamente convocato.

Documentazione personale

È importante ricordare di portare tutta la documentazione clinica in possesso del paziente, come referti di esami, radiografie, lettere di dimissione relative a ricoveri precedenti, ecc.

Si consiglia di portare con sé i farmaci assunti a domicilio, e comunque di comunicarne i nomi al personale.

La presenza di un familiare al momento del ricovero è importante per fornire al Medico ulteriori informazioni sul paziente.

La valigia

  • biancheria personale (preferibilmente di cotone)
  • pigiama o tuta
  • pantofole
  • asciugamani
  • vestaglia o giacca da camera
  • accessori per la toilette: sapone, pettine, dentifricio e spazzolino, contenitore per le protesi dentarie, ecc.

È preferibile non indossare o portare oggetti di valore e non portare denaro in quantità elevate.

Il personale non si assume responsabilità per oggetti o denaro mancanti!

All'arrivo, il giorno del ricovero

Il ricovero dei nuovi pazienti avviene il mattino precedente l’intervento.

È consigliata la presenza di almeno un familiare in modo che il Medico addetto possa effettuare un breve incontro, finalizzato alla condivisione, raccolta e firma del consenso informato, per spiegare i termini salienti e soprattutto i rischi connessi alla terapia chirurgica. In caso di urgenza e di ricovero diretto in terapia intensiva il personale Medico si occuperà di informare e raccogliere i consensi.

Al momento del ricovero verrà assegnato un braccialetto identificativo.

Iter burocratico

Per formalizzare il ricovero, può rendersi necessario, quando richiesto dal personale del reparto, invitare i familiari a recarsi presso lo Sportello Accettazione Ricoveri dell’Ospedale con i seguenti documenti:

  • Tessera Sanitaria (nuova e vecchia) + Codice Fiscale
  • Proposta di ricovero (fornita dal Pronto Soccorso o dal Medico di Reparto)

Durante il ricovero

Al momento del trasferimento del paziente dalla terapia intensiva al reparto è permessa (e a volte consigliata) la presenza di un familiare, in accordo con il coordinatore infermieristico ed il personale Medico (secondo giudizio clinico). Il giorno successivo il parente deve lasciare il reparto e poi attenersi agli orari di visita salvo diverse esigenze ed accordi con il personale sanitario.

Non sono necessari vestiti ed altri oggetti personali fino al momento il cui il paziente viene trasferito dalla terapia intensiva al reparto di degenza.

Il ritiro degli oggetti personali al momento del trasferimento in sala operatoria è a cura dei familiari

Si consiglia di non portare fiori, cibi o bevande: in accordo con il personale sanitario si possono portare libri, giornali e altri oggetti.

Si prega di non conservare nei comodini e negli armadietti cibi deperibili, compresa la frutta, il cui deterioramento comporta problemi di igiene e cattivi odori.

All'interno del reparto è assolutamente vietato fumare e/o consumare alcolici.

La stanza

Ogni letto di degenza è munito di un sistema di chiamata che comprende:

  • un braccio di comando
  • un pulsante rosso per chiamare l’Infermiere in caso di bisogno
  • una radio con auricolare
  • televisione

Radio e televisione

È consentito l’utilizzo di radio e televisione con auricolare, senza che ciò arrechi il minimo disturbo ai malati presenti. Raccomandiamo di non arrecare disturbo al vicino di letto che potrebbe aver bisogno di particolare riposo, soprattutto in certi momenti della giornata.

Telefono

Si prega di limitare l’uso dei telefoni cellulari in funzione della discrezione, della presenza di apparecchiature elettromedicali e delle condizioni dei degenti presenti in stanza. Si prega inoltre di spegnere i cellulari durante la visita medica.

I familiari sono pregati di telefonare in Reparto solo in caso di seria necessità.

Il personale Medico ed Infermieristico, per motivi di riservatezza, non dà alcuna informazione telefonica relativa alla salute dei pazienti ricoverati.

Trasmissione delle informazioni

Al termine di ogni turno di servizio, il personale è impegnato a trasmettere le informazioni riguardanti i pazienti al collega del turno successivo nei seguenti orari:

  • Dalle 7:00 alle 7:30
  • Dalle 14:00 alle 14.30
  • Dalle 21:00 alle 21:15

Durante questo orario si prega di limitare le richieste di intervento alle sole necessità urgenti.

Orari di visita familiari

Per gli orari di visita consulta la pagina dedicata.

Eventuale attività di assistenza familiare al di fuori degli orari sopraindicati potrà essere concordata con il Medico di reparto o con il Responsabile in base alle esigenze del paziente.

All’interno delle stanze di degenza è permesso l’ingresso di una sola persona per paziente al fine di evitare complicazioni come possibili infezioni (anche da germi comuni, o infezioni virali come influenza stagionale ecc…).

Si invitano i familiari al civile e scrupoloso rispetto degli orari indicati per non ostacolare le attività di reparto nell’ interesse esclusivo e prioritario dei pazienti. In qualsiasi momento il personale può, per esigenze di servizio, chiedere ai visitatori di lasciare le sale di degenza per tutto il tempo necessario.

Sono vietate le visite fuori orario se non concordate precedentemente con il personale infermieristico.

Orari di ricevimento Medici

Martedì, Giovedì e Sabato dalle 12.00 alle 12.30, salvo diversi accordi con il Medico referente o la Coordinatrice Infermieristica per importanti e motivate esigenze personali.  Si ricorda che, eccezionalmente per motivi legati a problematiche organizzative o ad urgenza-emergenza potrebbero ritardare o rendersi impossibile il colloquio con i Medici di reparto o con il Medico responsabile.

I numeri telefonici privati del personale dell’unità operativa non vengono forniti all’utenza.

Alcune raccomandazioni e informazioni

Allo scopo di tutelare la salute dei bambini e dei pazienti, i minori di anni 12 non possono accedere al reparto.

Per rispetto del paziente ricoverato, e soprattutto per evitare la trasmissione di micro-organismi dall’ambiente esterno o da parte di visitatori inconsapevoli di essere veicolo di trasmissione delle infezioni, è opportuno:

  • evitare lunghe permanenze e affollamento al letto del malato
  • evitare di appoggiare indumenti, accessori personali, giornali e riviste sul letto del malato o, addirittura, di sedersi sopra al letto
  • recarsi in Ospedale solo se in buona salute e buone condizioni igieniche onde evitare pericolose contaminazioni

Per precauzioni nei riguardi del paziente non è concessa la visita a chiunque sia influenzato, raffreddato o affetto da malattie contagiose

Secondo la legge sulla tutela della privacy non vengono fornite notizie per telefono, salvo casi eccezionali vagliati di volta in volta dal personale.

In caso di trasferimento in altro reparto o di variazioni improvvise dello stato clinico sarete contattati telefonicamente dal personale. Al momento del ricovero sarà  per questo motivo richiesto un recapito telefonico (possibilmente raggiungibile 24 ore al giorno).

Lasciando il Reparto

Il permesso d'uscita temporaneo

I pazienti non possono allontanarsi dal Reparto. Il permesso di uscita temporaneo è da considerarsi un evento straordinario. Il permesso, valido per un periodo limitato, è comunque possibile per particolari necessità previa autorizzazione firmata del Medico Specialista.

La dimissione

Al momento opportuno, il Direttore dell’U.O. o il Medico di Reparto, comunicano che le condizioni di salute del paziente gli permettono di tornare a casa o di essere trasferito in un centro di riabilitazione (ad insindacabile giudizio del Direttore dell’Unità Operativa o di chi ne fa le veci): ciò può essere comunicato anche il giorno stesso. La dimissione è accompagnata da una lettera, indirizzata al Medico Curante, con la prescrizione della terapia consigliata a domicilio, eventuali controlli da eseguire a domicilio e/o in regime di post-ricovero (cioè entro 30 giorni dalla dimissione) a carico del Reparto. In alcuni casi, se vi sono in corso accertamenti di cui non è ancora arrivato il risultato, sarà nostra cura inviarli a domicilio per il Curante; in casi particolari il paziente verrà ricontattato telefonicamente.

La dimissione di quei pazienti che non sono in grado di avvisare i propri familiari, viene comunicata agli stessi dal personale di Reparto.

I pazienti residenti nel territorio gestito dall’ULSS n. 6 hanno diritto, al momento della dimissione, alla consegna dei farmaci prescritti dal Medico di Reparto (solo quelli in fascia A), per garantire la continuità terapeutica. Allo sportello della Farmacia Interna (Dispenser Corner), i farmaci vengono consegnati presentando la lettera di dimissione con la prescrizione.

Per i pazienti non autosufficienti, su richiesta del Medico, è possibile il trasporto a domicilio con ambulanza previo accordo con la Coordinatrice o con l’Infermiere responsabile.

Cartella Clinica

Tutta la documentazione relativa al ricovero (risultati degli esami, diagnosi etc...) è inserita all'interno della Cartella Clinica. Per ottenere copia di questa documentazione è possibile fare richiesta di copia della Cartella Clinica.

Documenti necessari per la prenotazione: Impegnativa, Tessera sanitaria regionale (cartoncino), Tessera sanitaria europea (TEAM)

Recapiti

Cardiochirurgia - Reparto di Degenza

Sportello Accettazione Ricoveri - sede di Vicenza

viale Rodolfi, 37 - 36100 Vicenza
Area B - Piano Terra

Orario: dal Lunedì al Venerdì dalle 8.00 alle 13.00

Ultimo aggiornamento: 20/12/2019 08:32:13

Segnala un errore in questa pagina

:

: