Azienda ULSS 8 Berica - Regione del Veneto

Scheda prestazione

Intervento psicologico per pazienti ostetriche e ginecologiche

In carico a: Psicologia Ospedaliera, Psicologia Ospedaliera - Area Materno-Infantile

Descrizione

Referente di area: Dr. Adriano Cracco, psicologo – psicoterapeuta

Responsabile attività: Dr.ssa Rosa Maria Quatraro, psicologa – psicoterapeuta

Il ciclo di vita della donna è costellato da eventi fisiologici come il menarca, la mestruazione mensile, la gravidanza, il parto e il postparto, la menopausa che hanno anche una portata emotiva rilevante. Talvolta può accadere che la donna vada incontro a problemi organici legati alla sfera ginecologica e/o ostetrica, che ne mettono alla prova l’equilibrio emotivo e relazionale. Interventi chirurgici, patologie dell’apparato riproduttivo, infertilità, aborti, gravidanze, parti e postparto difficili, possono compromettere la qualità della vita della donna e talvolta della famiglia. In quest’ottica l’intervento psicologico può aiutare la paziente ad affrontare meglio le difficoltà emotive che possono insorgere in queste situazioni, permettendole di riacquistare un nuovo equilibrio psicofisico.

L’intervento dello psicologo presso il reparto di ginecologia ed ostetricia è previsto per situazioni specifiche di lutti legati alla gravidanza (poliabortività, IVG per gravi malformazioni fetali, morte endouterina prenatale, morte peri-neonatale), ricoveri prolungati per patologie della gravidanza, specifiche patologie ostetriche ed interventi chirurgici demolitivi di tipo oncologico e non.

Inoltre presso il nostro servizio è attivo un progetto di prevenzione primaria e secondaria dei disturbi emotivi postparto, con attività psicologiche che permettono di seguire la paziente durante la degenza e anche dopo la dimissione.

Le principali attività psicologiche svolte per le pazienti ostetriche e ginecologiche sono:

  • consulenza psicologica
  • valutazione psicodiagnostica
  • colloqui di supporto psicologico
  • psicoterapia individuale
  • training di rilassamento

Fascia di popolazione a cui si rivolge

Donne:

  • con problematiche ostetriche, quali gravidanze a rischio, parti traumatici, parti prematuri,  sofferenza emotiva postparto, ricoverate presso l’U.O. di Ginecologia e Ostetricia ambulatorialmente (in continuità con il ricovero).
  • con problematiche ginecologiche, quali aborti, IVG per gravi malformazioni fetali, minacce d’aborto, eventi luttuosi legati alla gravidanza, degenze prolungate per patologie della gravidanza interventi chirurgici, patologie ginecologiche, ricoverate presso l’U.O. di Ginecologia e Ostetricia e ambulatorialmente (in continuità con il ricovero).

Modalità di accesso

Il servizio si attiva su segnalazione da parte dello Specialista dell’equipe medica della Unità Operativa di Ginecologia e Ostetricia dell'Ospedale di Vicenza.

Per informazioni rivolgersi al referente di area della Psicologia Ospedaliera o alla segreteria di Ostetricia e Ginecologia.

Recapiti

Psicologia Ospedaliera - area Materno-Infantile

Telefono: 0444 75-2733 Psicologo referente per le prestazioni Dr.ssa Rosa Maria Quatraro. Numero telefonico attivo Martedì, Mercoledì e Venerdì dalle 9.00 alle 12.00

Ostetricia e Ginecologia - Segreteria

viale Rodolfi, 37 - 36100 Vicenza
Area D - 7° Piano

Orario: dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00 alle 12.30

Telefono: 0444 75-2661 dal Lunedì al Venerdì dalle 10.00 alle 12.30; questo è un numero di segreteria, le prenotazioni vanno effettuate presso il CUP Ginecologico

Fax: 0444 75-2662

Email: segreteria.ogn@aulss8.veneto.it

Ultimo aggiornamento: 29/07/2019 10:27:28

Segnala un errore in questa pagina

:

: