Azienda ULSS 8 Berica - Regione del Veneto

Scheda Unità Operativa Complessa

Servizio Prevenzione Igiene e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro (SPISAL)

Direttore f.f.: Dr.ssa Eugenia Priante

Dr. Roberto Bronzato, Dr. Giorgio Carradori, Dr. Pierantonio Zanon, Mariangela Alberti (Tecnico della Prevenzione), Paolo Bicego (Tecnico della Prevenzione), Emanuela Bressan (Tecnico della Prevenzione), Edda Alessandra Cariolato (Tecnico della Prevenzione), Giovanni Ceola (Tecnico della Prevenzione), Angela Cioffi (Tecnico della Prevenzione), Stefano Grigolato (Tecnico della Prevenzione), Francesco Larecchiuta (Tecnico della Prevenzione), Alessandro Marigo (Tecnico della Prevenzione), Giovanni Melucci (Tecnico della Prevenzione), Renzo Segato (Tecnico della Prevenzione), Diego Zanini (Tecnico della Prevenzione), Miriam Zorzetto (Tecnico della Prevenzione), Valentina Ferro (Assistente tecnico), Antonella Volpato (Assistente Sanitaria), Alessandra Manni, Gaetano Giovanni Cracco (Coordinatore SPISAL Tecnici della Prevenzione - Area Ovest), Flavio Vidale (Coordinatore SPISAL Tecnici della Prevenzione - Area Est), Ancilla Cavaggion (Segreteria), Stefano Ristori (Segreteria)

Descrizione

Il Servizio Prevenzione Igiene e Sicurezza a negli Ambienti di Lavoro (SPISAL) ha la missione di garantire la tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori negli ambienti di lavoro eseguendo interventi di controllo, vigilanza e promozione della salute e della sicurezza negli ambienti di lavoro allo scopo di contribuire alla prevenzione delle malattie professionali e degli infortuni sul lavoro.

Promuove il benessere sui luoghi di lavoro attraverso varie iniziative rivolte alle direzioni aziendali e ai lavoratori per diffondere un atteggiamento positivo verso la prevenzione dei rischi contribuendo alla realizzazione di sistemi organizzativi aziendali che integrino la prevenzione dei rischi per la salute e la sicurezza come elemento del ciclo produttivo.

Le principali attività svolte da SPISAL consistono in:

  • Analisi degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali con attivazione dell’inchiesta di polizia giudiziaria nei casi in cui sia richiesta la procedura d’ufficio (infortuni mortali, lesioni gravi/gravissime, esiti invalidanti)
  • Elaborazione periodica di analisi epidemiologiche sugli infortuni e sulle malattie professionali e loro diffusione tra i soggetti interessati: organizzazioni dei lavoratori e associazioni imprenditoriali, consulenti, medici competenti, enti pubblici
  • Controlli nelle aziende per verificare la corretta applicazione delle norme che tutelano la salute e la sicurezza dei lavoratori
  • Verifiche ispettive in comparti produttivi omogenei precedute da azioni di assistenza e divulgazione sui requisiti minimi di prevenzione dei danni alla salute e alla sicurezza
  • Programmazione di campagne di controlli in settori a rischio rilevante: edilizia e agricoltura
  • Controllo dei piani di lavoro per le attività di rimozione dei materiali contenenti amianto
  • Coordinamento e verifica dell’attività dei medici del lavoro aziendali (“medici competenti”)
  • Sportello di assistenza ad aziende, consulenti, RSPP, medici competenti, lavoratori e RLS su temi inerenti la salute e sicurezza sul lavoro
  • Consulenza specialistica di medicina del lavoro su richiesta di medici di base, medici ospedalieri o dagli stessi lavoratori
  • Gestione del ricorso avverso il giudizio del medico competente avviato o da lavoratori sottoposti a sorveglianza sanitaria per rischi professionali o dai loro datori di lavoro
  • Sportello di assistenza ed ascolto sul mobbing, sul disagio lavorativo e sullo stress psico-sociale nei luoghi di lavoro
  • Centro di riferimento provinciale per il benessere organizzativo, con compiti di approfondimento diagnostico e di individuazione dell’eventuale nesso eziologico con l’ambiente di lavoro
  • Parere specialistico per progetti di costruzione, ampliamento, ristrutturazione, ecc. di insediamenti produttivi
  • Istruttoria per il rilascio ed il rinnovo dell’abilitazione all’impiego di gas tossici (patentino) a valenza provinciale
  • Istruttoria per il rilascio di autorizzazione all’acquisto, detenzione ed impiego di gas tossici
  • Parere sull’ammissibilità del mantenimento in ambiente di lavoro di emissioni diffuse per autorizzazione della CTPA
  • Richiesta di astensione dal lavoro per complicanze della gravidanza (prestazione erogata solo nel Distretto Ovest)

Recapiti e punti di erogazione

Servizio Prevenzione Igiene e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro (SPISAL) - sede di Vicenza - Segreteria

via IV Novembre 46 - 36100 Vicenza
Piano 2°

Orario: lo sportello è aperto al pubblico dalle 9.30 alle 12.00 dal Lunedì al Venerdì

Telefono: 0444 75-2210 dalle 8.30 alle 12.30

Fax: 0444 75-2333

Email: segreteria.spisal@aulss8.veneto.it

Email: protocollo.prevenzione.aulss8@pecveneto.it Posta Elettronica Certificata (PEC)

Servizio Prevenzione Igiene e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro (SPISAL) - sede di Arzignano - Segreteria

via Kennedy 2 - 36071 Arzignano

Orario: dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 12.00

Telefono: 0444 47-5690 dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 12.30

Email: segreteria.spisal@aulss8.veneto.it

Email: protocollo.prevenzione.aulss8@pecveneto.it Posta Elettronica Certificata (PEC)

SPISAL - sede di Arzignano - Richiesta di astensione anticipata dal lavoro per gravidanza a rischio

SPISAL - sede di Noventa Vicentina - Segreteria

via Capo di Sopra 1 - 36025 Noventa Vicentina
1° Piano

Telefono: 0444 75-5606

Email: segreteria.spisal@aulss8.veneto.it

Email: protocollo.prevenzione.aulss8@pecveneto.it Posta Elettronica Certificata (PEC)

SPISAL - sede di Valdagno - Segreteria

via Galileo Galilei 3 - 36078 Valdagno

Telefono: 0444 47-5690

Email: protocollo.prevenzione.aulss8@pecveneto.it Posta Elettronica Certificata (PEC)

SPISAL – informazioni su compatibilità mansioni in gravidanza e post partum

via IV Novembre 46 - 36100 Vicenza

Telefono: 0444 75-2206 dal Lunedì al Venerdì dalle 10.00 alle 12.30

SPISAL - sportello di assistenza ed ascolto sul mobbing, sul disagio e sullo stress psicosociale nei luoghi di lavoro

via IV Novembre 46 - 36100 Vicenza

Telefono: 0444 75-2216

Telefono: 0444 75-2203

Email: segreteria.spisal@aulss8.veneto.it

Allegati

Ultimo aggiornamento: 06/06/2019 15:50:52

Segnala un errore in questa pagina

:

: