Azienda ULSS 8 Berica - Regione del Veneto

Notizie ed eventi

A Vicenza il 9° Congresso Annuale della European Society of Pediatric Endoscopic Surgeons (ESPES)

06/09/2019

Da mercoledì 11 a venerdì 13 settembre: un prestigioso riconoscimento per la Chirurgia Pediatrica diretta dal dottor Salvatore Fabio Chiarenza, punto di riferimento internazionale del settore.

La Chirurgia e Urologia Pediatrica di Vicenza diretta dal dottor Salvatore Fabio Chiarenza, già nota a livello locale regionale e nazionale, ha raggiunto un importante riconoscimento anche a livello europeo. Nel 2017 dopo il ballottaggio tra i migliori Centri Europei di Chirurgia Pediatrica (Inghilterra, Francia, Spagna, Germania, Austria) e, in particolare, con le candidate Russia e Portogallo, è stata selezionata come sede del 9° Congresso Annuale della European Society of Pediatric Endoscopic Surgeons (ESPES), che avrà luogo, a Vicenza, da mercoledì 11 a venerdì 13 settembre. Un appuntamento che negli anni scorsi è andato di scena nelle prestigiose Londra, Nizza e Madrid.

L’ESPES è una Società Europea di Chirurgica Pediatrica che raccoglie i rappresentanti dei migliori Centri di Chirurgia e Urologia Mininvasiva Pediatrica europei e non solo.

Fondata nel 2010 a Londra, è stata concepita un anno prima proprio in Italia, dove la Chirurgia Pediatrica vicentina, nella figura del suo direttore, ha riunito i rappresentanti delle principali Società di Chirurgia Mininvasiva europee, gettando le basi per la sua creazione.

“L’Unità Operativa di Chirurgia ed Urologia Pediatrica dell’Ospedale San Bortolo di Vicenza – afferma Giovanni Pavesi, Direttore generale dell’Azienda ULSS 8 Berica – è da decenni punto di riferimento, dapprima a livello nazionale e quindi europeo, per la presa in carico ed il trattamento di patologie chirurgiche malformative semplici e complesse, che interessano i piccoli pazienti già in epoca fetale, durante l’infanzia e nell’adolescenza, fino alla maggiore età.

Grazie all’impegno di tutta l’équipe di chirurghi e infermieri altamente specializzati e formati nel trattamento chirurgico tradizionale e mininvasivo delle principali patologie chirurgiche neonatali e pediatriche – sottolinea Pavesi – la Regione del Veneto ha riconosciuto ufficialmente all’Unità Operativa il titolo di “Centro Regionale di Riferimento per la Chirurgia e Urologia Mininvasiva Pediatrica. Un grande motivo d’orgoglio, un sigillo che certifica la qualità dei nostri servizi”.

Fin dagli Anni ’70 il professor Giampietro Belloli rese il Centro berico avanguardia nel trattamento in particolare delle patologie malformative di interesse urologico, gastroenterologico e polmonare. Da allora afferiscono a Vicenza pazienti da molte regioni di Italia.

Questa importante eredità è stata non solo proseguita negli anni ma implementata: dai primi Anni ’90 il Reparto, ora guidato dal dottor Chiarenza, si distingue in un settore innovativo: la Chirurgia e Urologia Mininvasiva Neonatale e Pediatrica, raggiungendo nell’ultimo decennio livelli di eccellenza riconosciuti non solo a livello nazionale ma anche internazionale.

Il dottor Chiarenza è da molti anni parte attiva nel direttivo della Società Italiana di Videochirurgia Infantile (SIVI), rivestendo diverse cariche (attualmente quella di Past-President) ed è capofila nella stesura di Linee guida nazionali ed europee per la Chirurgia Pediatrica. Chiarenza è inoltre docente in diversi corsi di specializzazione in Chirurgia Mininvasiva in Italia e all’estero (Inghilterra, Francia, Austria, Turchia, Polonia, Egitto) e consulente in numerosi ospedali nazionali e stranieri.

La prossima settimana Vicenza avrà quindi l’onore di ospitare i principali chirurghi rappresentanti di tutti i Paesi europei e non solo (USA, Sud America, Giappone, Egitto).

“Questo evento internazionale – fa sapere il direttore della Chirurgia Pediatrica di Vicenza – sarà molto importante per dimostrare l’eccellenza delle nostre strutture sanitarie pubbliche e nel contempo offrirà un palcoscenico ideale per la nostra città e ovviamente per il Veneto, in quanto permetterà ai numerosi colleghi stranieri di meglio conoscere le bellezze artistiche, culturali, naturalistiche e culinarie del nostro territorio. Ringrazio la Direzione generale dell’Azienda ULSS 8 Berica, la Regione del Veneto, l’Amministrazione comunale, le aziende sponsor e tutto il personale medico, infermieristico e volontario per il grande supporto fornito per questo significativo evento”.

Il Congresso prenderà il via con la Opening Ceremony nella splendida cornice del Teatro Olimpico nella serata di mercoledì 11, dove il Maestro Fracasso e la sua orchestra allieterà gli ospiti con un concerto e proseguirà con un cocktail di benvenuto nel Loggiato della Basilica Palladiana. Il 12 e 13 settembre il grande evento proseguirà con due giornate plenarie al Teatro Comunale di Vicenza.

La cena di Gala si terrà il 12 settembre, durante una suggestiva mini-crociera a Venezia.

Allegati

Servizi collegati