Azienda ULSS 8 Berica - Regione del Veneto

Notizie ed eventi

Donate 11 automobili al servizio di Cure Palliative dell’Azienda Ulss 8 Berica

06/06/2019

Dieci Citroen C1 e una Fiat Panda 4X4 di colore bianco. Sono le nuove utilitarie da oggi a disposizione dell’Unità Operativa Complessa di Cure Palliative dell’ULSS 8 Berica.

Un acquisto, tramite procedura pubblica, che l’Azienda sanitaria ha potuto realizzare grazie alla libera e generosa donazione, del valore di 100 mila euro, della sorella della compianta signora Grazia Pasini che ha voluto sdebitarsi così per la cura e l’assistenza rivolte alla propria cara dal personale dell’ULSS 8 Berica.

L’U.O.C. di Cure Palliative – Distretto Est e Distretto Ovest – diretta dal dottor Pietro Manno compie interventi terapeutici e assistenziali finalizzati alla cura globale dell’ammalato in fase avanzata o terminale. Assicura un programma di cura individuale in cui si integrano gli aspetti terapeutici e assistenziali con il supporto psicologico, sociale, relazionale e spirituale alfine di riconoscere la dignità e l’autonomia del paziente.

Fa fronte ai bisogni globali del malato e della sua famiglia o delle persone a lui vicine.

La struttura coordina la rete di Cure Palliative la cui finalità è quella di garantire le cure per qualunque patologia durante tutto il suo decorso in ogni luogo di cura e in particolare garantisce la continuità di cura tra Ospedale e Territorio.

La rete di Cure Palliative, tra gli altri servizi, comprende l’assistenza domiciliare ed ecco la necessità della U.O.C. di avere a disposizione delle automobili.

“Un grande ringraziamento alla compianta signora Grazia Pasini e alla sorella che con la loro generosa donazione hanno consentito l’acquisto di undici automobili per le Cure Palliative – afferma Pietro Manno, direttore della U.O.C. di Cure Palliative dell’ULSS 8 Berica –. Grazie al loro contributo potremo facilmente raggiungere tutti i pazienti bisognosi di cure palliative presso il loro domicilio. Ricordando che uno dei principali obiettivi delle cure palliative è proprio l’assistenza degli ammalati terminali a casa propria insieme alle loro famiglie, agli affetti, ai ricordi in un ambiente amico”.

Le automobili sono state inaugurate oggi in una cerimonia simbolica nel parcheggio del Complesso ULSS 8 Berica di Corso S. Felice e Fortunato a Vicenza, alla presenza, tra gli altri, del direttore generale Giovanni Pavesi, del direttore dei servizi socio-sanitari, Giampaolo Stopazzolo, del dottor Pietro Manno, della sorella della signora Grazia Pasini e del figlio Alessandro Betto.

“Il reparto di Cure Palliative diretto dal dottor Manno sta facendo un ottimo lavoro, soprattutto a domicilio, e qualifica tutta la filiera assistenziale della nostra Azienda – osserva Giovanni Pavesi, direttore generale dell’ULSS 8 Berica –. Le persone se ne rendono conto e la donazione importante della famiglia Pasini ne è la dimostrazione. La qualità è negli uomini, nell’organizzazione e anche nei mezzi e avevamo bisogno di una flotta di automobili che supportasse il lavoro di assistenza a domicilio dei nostri medici e infermieri. I numeri sono importanti, stimiamo infatti che in dieci anni questi nuovi veicoli permetteranno 150 mila accessi a casa di persone bisognose di cura e assistenza in un ambiente consono e familiare”.

Allegati

Servizi collegati