Azienda ULSS 8 Berica - Regione del Veneto

Notizie ed eventi

Comunicazione ai pazienti operati presso la UOC di Cardiochirurgia dell’Ospedale di Vicenza fino al 30 marzo 2017

10/12/2018

Se ha subito un intervento chirurgico al cuore non si può escludere che possa aver contratto un’infezione da batteri chiamati Mycobacterium chimaera.

Questa è un'infezione molto rara ma potenzialmente grave quindi è importante conoscere i sintomi e chiamare il proprio Medico di Medicina Generale se compaiono i sintomi sottoelencati.

Chi potrebbe essere a rischio di infezione da Mycobacterium chimaera?

  • Chiunque abbia subito un intervento chirurgico al cuore fino al 30 marzo 2017 presso la nostra Cardiochirurgia.
  • Le persone più a rischio sono quelle che hanno subito un intervento chirurgico valvolare cardiaco. (circa 1,6 su 1000 pazienti). Il periodo di incubazione può essere molto lungo variando da 3 fino a 72 mesi.
  • Il rischio è più basso per le persone che hanno avuto altri tipi di chirurgia a cuore aperto - incluso un innesto di bypass delle arterie coronarie.
  • Il rischio di infezione è stato collegato a un dispositivo utilizzato per riscaldare e raffreddare il sangue durante alcuni tipi di interventi al cuore.

Cosa fare se si è a rischio di infezione?

Se ti senti bene, non devi fare nulla

  • In assenza di sintomi non esistono test in grado di prevedere l’insorgenza di malattia;
  • Segnali sempre ai Medici che ha avuto un intervento cardiochirugico.

Quali sono i sintomi di infezione da Mycobacterium chimaera?

I sintomi includono:

  • febbre persistente in assenza di altra causa;
  • perdita di peso inspiegabile;
  • tosse o mancanza di respiro non spiegate da altre malattie;
  • sudorazione notturna intensa.

Se tali sintomi persistono nel tempo contattate il vostro Medico di Medicina Generale.

Le infezioni da Mycobacterium chimaera possono diffondersi ad altre persone?

No. Le infezioni da Mycobacterium chimaera non sono normalmente diffusibili da persona a persona.

Il Suo Medico di Medicina Generale Le potrà dare tutte le indicazioni per attivare il percorso più appropriato per il Suo problema di salute.

Per informazioni puoi contattare il numero verde dedicato: 800 277 067 (attivo dal Lunedì al Giovedì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 13.00 alle 15.00; il Venerdì dalle 8.30 alle 12.30).

Allegati